Il dollaro USA aumenta grazie al PMI dei servizi ottimistici

Il dollaro USA aumenta in termini di servizi ottimisti a seguito di progetti governativi in ​​corso. Ciò suggerisce che il dollaro USA non fluttua solo in assenza di alcun fattore o ostacolo tangibile.

L’aumento dell’USD riflette anche che le banche e le istituzioni finanziarie sono fiduciose che l’economia americana sarà in buona forma, che ci saranno più posti di lavoro e che ci saranno meno soldi spesi in altre valute. Ancora più importante, il dollaro sta supportando il flusso di fondi verso le attività statunitensi, che sono attività che altri paesi devono acquistare e vendere. A sua volta, ciò significa che aumenta il flusso di fondi negli Stati Uniti.

In confronto, gli altri due principali scambi stanno fornendo i servizi che forniscono su una base più lenta, almeno rispetto al passato. Ad esempio, per coloro che investono negli Stati Uniti attraverso uno scambio di valuta come il mercato Forex, è difficile prevedere il momento migliore per aprire un conto o fare uno scambio. Anche il clima attuale per investire in valuta estera attraverso un cambio valuta è scarso.

L’USD sta guadagnando anche sulle altre principali valute, perché le altre due stanno vivendo punti deboli. Cioè, se l’USD dovesse salire contro l’Euro, l’euro probabilmente cadrà. In questo scenario, l’euro rimarrebbe probabilmente dove si trova.

Quando l’euro sale contro il dollaro, ciò non significa necessariamente che l’euro si apprezzerà allo stesso modo. Se l’euro si apprezzasse a un tasso più veloce dell’USD, allora l’euro si apprezzerebbe in termini di valore rispetto al dollaro.

Se l’euro si sta apprezzando ad un tasso più lento dell’USD, allora l’euro potrebbe deprezzarsi quando è contro l’USD. In questo scenario, l’euro si rafforzerebbe quando era contro il dollaro. Pertanto, è importante fare i compiti per vedere quali potrebbero essere i tassi di cambio se l’euro si stesse muovendo nella direzione del dollaro.

Tuttavia, se l’euro cade quando è contro l’USD, l’euro apprezzerebbe. L’euro è una valuta stabile, perché l’euro non ha mai apprezzato da un anno all’altro in alcun modo che io possa ricordare.

È risaputo che il dollaro USA aumenta quando c’è ottimismo a Washington DC e quando c’è una forte crescita dell’occupazione. Quando c’è meno fiducia in Washington DC e la disoccupazione è in aumento, ciò implica che esiste un problema economico in America. Quello che chiamiamo un ambiente felice probabilmente non è molto diverso da quello tumultuoso.

Quando l’USD è più forte rispetto all’euro e quando si verifica un miglioramento della situazione occupazionale, probabilmente stiamo andando verso un’economia statunitense più produttiva. Un dollaro si rafforza quando c’è più occupazione e meno incertezza a Washington DC e meno pessimismo da parte delle imprese.

Ci sono alcune buone notizie per i settori dei servizi perché il quadro sull’occupazione sta migliorando per i dipendenti dei servizi. Cioè, l’economia americana sta diventando più forte quando c’è molta attività del settore privato. Questa è un’ulteriore prova del fatto che il dollaro USA si sta rafforzando quando c’è più di quel tipo di attività.

Pertanto, potresti prendere in considerazione l’idea di uscire dagli investimenti a lungo termine quando l’USD è più forte e quando c’è più spesa negli Stati Uniti. Se dovessi concentrarti sull’acquisto di materie prime quando l’USD era più forte e quando c’erano più settori in chiusura, allora potresti perdere il rimbalzo del dollaro USA quando stava andando bene. Puoi trarne vantaggio uscendo dal mercato delle materie prime quando l’USD è in una tendenza al ribasso e quando sei proprio in cima alla tendenza al rialzo.

Se stai cercando un modo per creare ricchezza nei prossimi dieci anni, allora dovresti considerare il dollaro USA come un veicolo di investimento difensivo. Se non riesci a ottenerlo, potresti aver bisogno di uscirne il più velocemente possibile e trovare una nuova posizione leggermente migliore di quella attualmente in corso sul Dollaro.