Yen Giapponese su, Nikkei 225 Giù Dopo Che BOJ Espande il Supporto Delle Politiche

Lo yen giapponese continua a seguire il tasso di cambio dello JPY nell’ultimo anno ed è leggermente superiore a quello di novembre. Tuttavia, sospetto che la Bank of Japan (BOJ) annuncerà presto che stanno espandendo il loro sostegno politico per lo yen. La mia impressione è che dovremmo aspettarci un ulteriore aumento dello yen rispetto al dollaro quest’anno, poiché la BOJ annuncia un’altra mossa per espandere il sostegno politico.

Negli ultimi tre anni, l’economia giapponese è cresciuta ad un ritmo di quasi il tre percento all’anno, grazie a un forte mercato azionario e programmi costanti di spesa pubblica. Tuttavia, l’economia giapponese sta assistendo a una crescita lenta e ad un’espansione dei programmi di spesa per stimoli.

Se si desidera utilizzare l’euro, il dollaro USA, la sterlina britannica o lo yen giapponese come valuta in Europa, l’opzione migliore è effettuare il commercio con un conto bancario europeo. Le banche centrali in Europa non consentono alle persone di effettuare transazioni direttamente tra loro e scambiano in euro. Non stanno permettendo alle persone di commerciare direttamente nello yen o nella sterlina. Non è possibile acquistare un’auto di seconda mano nel Regno Unito o affittare una casa negli Stati Uniti utilizzando il dollaro USA.

Credo che le negoziazioni di valute alla fine torneranno al perno quadrato che abbiamo avuto una volta. In altre parole, l’euro guadagnerà forza contro lo yen mentre lo yen si rafforza contro il dollaro. Questo è il mio istinto, ma sono propenso a essere scettico nei confronti del BOJ. È un dato di fatto, sembra che la BOJ abbia pochissimo controllo sull’economia giapponese.

Tre anni fa, l’economia era stagnante nel primo trimestre del 2020. Tre anni fa, la crescita del PIL era solo del due percento. Inoltre, il tasso di disoccupazione era ancora in aumento mentre la bolla immobiliare giapponese si è gonfiata.

In altre parole, è la mia valutazione che la situazione attuale non è sostenibile a lungo termine. Il governo giapponese potrebbe pensare di non poter continuare a fare nulla, ma se continuano a lasciare che l’economia giapponese entri in un lungo periodo di stagnazione, ci saranno disordini nel paese, ci sarà instabilità politica e ci sarà malcontento in la popolazione giapponese.

Molte persone hanno visto un forte calo del mercato azionario dallo scorso anno. La cosa spiacevole è che quando ci sono enormi cali nel mercato azionario, ciò non significa che i mercati si stiano arrendendo, significa che il sistema economico sta collassando su se stesso e che il tasso di cambio dello yen diminuirà.

Le persone non si rendono conto che quando le valute cadono, l’unico modo in cui le aziende saranno in grado di assorbire i costi dei beni che stanno vendendo è ridurre il valore della propria valuta. Alcune persone dovranno cercare lavoro in altri paesi, mentre altri dovranno cercare lavoro in altri paesi con una valuta diversa.

Ciò che accadrà nei prossimi mesi, tuttavia, è che molte aziende che non fanno soldi inizieranno a mettersi nei guai e quindi diventeranno insolventi. Molti altri fallimenti si verificheranno a seguito di questa crisi economica. Quando ciò accade, le persone dovranno fare molta attenzione a come gestiscono le loro finanze.

In altre parole, non sono sicuro che l’economia giapponese sarà in grado di resistere molto più a lungo. Penso che il governo giapponese sarà in grado di mantenere l’economia alla ribalta per così tanto tempo.

Dovresti dare un’occhiata agli ultimi risultati della principale società indipendente di ricerca tecnologica e investimenti nel mondo, la Bain-Edge. Stanno prevedendo che l’economia globale vedrà una crescita lenta nei prossimi mesi e che l’inflazione si aggirerà intorno all’1-2% per i prossimi trimestri.

Naturalmente, la nostra economia continuerà a crescere, ma dobbiamo fare qualcosa per l’inflazione. se continuiamo a non fare nulla sull’inflazione, la nostra economia alla fine crollerà.